- Archivio Biblioteca Museo Capitolare di Rutigliano

Archivio Biblioteca Museo Capitolare
di Rutigliano
Cerca 
Vai ai contenuti

Menu principale:

DIAGNOSTICA

Il Restauro è accettabile oggi solo come attenta e rispettosa opera di conservazione. Le opere di conservazione sono le uniche che possono legittimamente essere considerate opere di restauro ed il contributo delle indagini diagnostiche ne supporta scientificamente l'elaborazione progettuale. L'intervento di restauro non può essere, malgrado le possibili giustificazioni ideologiche che esso può ricevere negli esiti di cantiere, un’opera di arbitraria trasformazione e di cancellazione delle stratificazioni artistiche-architettoniche; occorre che il suo fine unico, giustificato e legittimo, sia la trasmissione al futuro del valore documentario degli elementi architettonici. Il crescente interesse per il restauro e la maturazione di una sensibilità maggiore nei confronti dell'autenticità materiale delle architetture, hanno supportato lo sviluppo di quell'imponente settore sperimentale della diagnostica, che comprende le indagini preliminari, quelle in corso d'opera (diagnostica interventistica) e le verifiche della qualità degli interventi svolti.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu